Giardino editore.jf 15 Maggio 2016

Il gia

 

Visite gratuite (durata 25′, con audioguida, 25 pax) su prenotazione obbligatoria

Il giovedì e il venerdì ore 14.00, 14.30, 15.00, 15.30 e 16.00

AVVISO: il giardino giapponese riapre al pubblico a marzo 2023 .
Turni disponibili, aggiornati ogni mese, saranno visibili QUI (https://www.eventbrite.it/o/istituto-giapponese-di-cultura-in-roma-33417990837).

VISITA AL GIARDINO: da sapere

  • Si raccomanda ai visitatori di indossare scarpe comode. Il terreno non è pianeggiante e il sentiero è coperto di ghiaia. 
  • Vietato calpestare il prato. 
  • È vietato fumare, sedersi e consumare cibi e bevande dentro il giardino. 
  • Si consiglia di arrivare 10 minuti prima dell’inizio della visita per la registrazione. 
  • Eventuali cancellazioni andranno effettuate attraverso la piattaforma EVENTBRITE

IMG_3867

 

  a 

F.A.Q. GIARDINO

L’Istituto Giapponese di Cultura in Roma comunica la propria gestione diretta e gratuita delle visite con audioguida/ al giardino. Qualunque agenzia o intermediario in merito non è autorizzato dall’Istituto Giapponese.

La visita con audioguida al giardino si prenota online.

I minori di 12 anni accompagnati non necessitano di prenotare.

 

No, la visita al giardino, come tutte le attività dell’Istituto, è gratuita. 

La visita guidata al giardino è consentita esclusivamente ad opera del personale dell’Istituto giapponese ed è possibile organizzare una visita guidata al giardino dedicato ai gruppi previa prenotazione tramite l’indirizzo email [email protected].

No, l’accesso agli animali è vietato sia in giardino, che all’interno dell’edificio. 

Alla parte superiore del giardino (dove comunque si ha una vista completa del giardino) possono accedere sedie a ruote e carrozzine. 

L’ingresso al giardino è consentito esclusivamente nell’ambito delle visite su prenotazione, non è quindi possibile sostare al termine della visita. 

È possibile fare foto senza l’ausilio del cavalletto e senza rallentare o disturbare lo svolgimento della visita. 

No, non è possibile sostare al termine della visita, né introdurre bevande o alimenti. 

La fioritura dei ciliegi di solito comincia agli inizi di aprile e ha una durata variabile di circa un paio di settimane.