8 Set 2021

Padiglione Giappone alla 17. Mostra Internazionale di Architettura

Padiglione Giappone alla 17. Mostra Internazionale di Architettura
La Biennale di Venezia

Co-ownership of Action:
Trajectories of Elements

Curatore | Kozo Kadowaki


Commissario | The Japan Foundation
Partecipanti |
Architetti: Jo Nagasaka / Ryoko Iwase / Toshikatsu Kiuchi /
Taichi Sunayama / Daisuke Motogi
Designer: Rikako Nagashima

Collaboratori |
Collaboratori alla Ricerca: Norimasa Aoyagi / Aya Hiwatashi /
Naoyuki Matsumoto / Tetsu Makino /
Building System Design Laboratory at Meiji University
(Kozo Kadowaki, Makoto Isono, Kimihito Ito)

Editor | Jiro Iio
Consulente | Kayoko Ota
Foto | Jan Vranovský
Video | Hirofumi Nakamoto
Design Mostra | Schemata Architects (Jo Nagasaka, Sanako Osawa,Yuhei Yagi) / Studio IWASE | Architecture+Landscape (Ryoko Iwase, Kaoru Endo, Musashi Makiyama) / sunayama studio+Toshikatsu Kiuchi Architect (Taichi Sunayama, Toshikatsu Kiuchi, Risako Okuizumi, Takuma Shiozaki, Kei Machida / Zu Architects) / DDAA (Daisuke Motogi, Riku Murai)

Graphic Design | village® (Rikako Nagashima, Kohei Kawaminami, Hiroyuki Inada)
Ingegneria Strutturale | TECTONICA (Yoshinori Suzuki, Kakeru Tsuruta) / Mitsuhiro Kanada Studio at Tokyo University of the Arts (Mitsuhiro Kanada) / yasuhirokaneda STRUCTURE (Yasuhiro Kaneda)
Realizzazione Mostra | TANK (Naritake Fukumoto, Ai Noguchi, Takashi Arai) / Takahiro Kai / Tsuguhiro Komazaki / Takashi Takamoto / Masayasu Fujiwara / Mauro Pasqualin / Pieter Jurriaanse / Valentino Pascolo / Jacopo David
Coordinamento locale | Harumi Muto
Management Design Mostra | associates (Kozo Kadowaki, Akiko Kadowaki)


Con il supporto speciale di: Ishibashi Foundation
Sponsor: Stroog Inc. / JINS Holdings Inc. / Suikoukai Medical Corporation, Japan / KAMAWANU CO., LTD. / Window Research Institute
In cooperazione con: under design Co., Ltd. / IWASAKI ELECTRIC CO., LTD. / NBC Meshtec Inc. /
KUMONOS Corporation / DAIKO ELECTRIC CO., LTD. / Japan 3D Printer Co., Ltd. / HAGIHARA INDUSTRIES INC. / Rotho Blaas


Sede | Padiglione Giappone ai Giardini
Periodo espositivo | 22 maggio – 21 novembre 2021
Cerimonia d’apertura | da definire
Indirizzo | Padiglione Giappone, Giardini della Biennale, Castello 1260, 30122 Venezia
Website | https://vba2020.jp/


Contatti stampa

Giappone Italia

Momoko Miwa (Ms.)
The Japan Foundation
Visual Arts Section, Arts and Culture Dept
YOTSUYA CRUCE, 1-6-4 Yotsuya Shinjuku-ku, Tokyo 160-0004
E-mail: venezia@jpf.go.jp

 

Yurina Tsurui (Ms.), Maria Cristina Gasperini (Ms.)
Istituto Giapponese di Cultura
Via Antonio Gramsci 74 00197 Roma
E-mail: info@jfroma.org

 

Co-ownership of Action: Trajectories of Elements

Co-proprietà di Azione: Traiettorie di Elementi

Le tue azioni non sono soltanto tue. Ognuna, per quanto banale, è il risultato di innumerevoli azioni cumulative nate dalle nostre relazioni reciproche. Pertanto è assurdo affermare che le nostre azioni appartengono esclusivamente a noi stessi.

In mostra, una casa di legno di una tipologia estremamente comune in Giappone. Una conseguenza della flessione della popolazione nel paese – monito per il resto del mondo? – è il numero sorprendentemente alto di case che, superata l’aspettativa di vita, attendono di essere demolite. Porteremo a Venezia una di queste case, per esporla in questa edizione della Biennale Architettura 2021.

Una volta a Venezia, la casa non presenterà più la forma originaria. Smantellata per entrare nei container per il trasporto, i suoi vari componenti troveranno nuovi utilizzi per la mostra: mura espositive, panchine, schermi per proiezioni e altro. Riassemblando in situ la casa frammentata in diverse configurazioni, conferiremo a ogni elemento nuova vita.

Tuttavia, molte parti andranno inevitabilmente perdute in corso di smantellamento, trasporto, e riallestimento della casa. Architetti e artigiani rivivificheranno la casa compensando gli elementi mancanti con materiali nuovi o ottenuti localmente. Il processo sarà condiviso in rete in modo di passare le consegne alle successive squadre di architetti e artigiani. Sebbene tale collaborazione possa ricordare l’editing via cloud di film documentari, il concetto di completamento sarà assente, poiché il lavoro proseguirà per l’intera durata della mostra.

Ciò che esporremo sarà il reale processo per il quale vari attori collaborano alla produzione di un’installazione-chimera, che combina materiali vecchi e nuovi in forme composite. Le traiettorie tracciate dagli elementi della casa testimonieranno il modo in cui le nostre azioni sono parte di un continuum: radicate nel passato, legate al futuro, di proprietà di ciascuno di noi.

Kozo Kadowaki


Immagini stampa del Padiglione Giappone alla 17. Mostra Internazionale di Architettura – La Biennale di Venezia

Condizioni di utilizzo

– Richieste a Relay Relay (Ms.Yoshiko Nawa, Ms Eriko Nishitani (venezia@jpf.go.jp); le immagini possono essere utilizzate unicamente nell’ambito di articoli sul Padiglione Giappone alla 17. Mostra Internazionale di Architettura – La Biennale di Venezia

– Le immagini sono concesse per singolo utilizzo; non ne è permessa l’archiviazione per usi ulteriori e futuri

– Tutte le immagini pubblicate devono essere accompagnate da didascalie e crediti forniti

– Le immagini non possono essere modificate in alcun modo o fare da sfondo ad alcun testo

– Si prega di sottoporre ad approvazione l’articolo prima della pubblicazione

– Si prega di fornire copia dell’articolo dopo la pubblicazione

Assonometria del concept (c) DDAA + villageⓇ

Image drawing (giardino) (c) DDAA + villageⓇ

Image drawing (pilotis) (c) DDAA + villageⓇ

Image drawing (interni) (c) DDAA + village

La casa giapponese pre-smantellamento (c) Jan Vranovský

Imballaggio dei materiali lignei (c) Jan Vranovský

Ritratto del curatore (c) SHINTO TAKESHI